Maggio 18, 2019 wppanibus

Il pane croccante della Sardegna: il carasau una specialità di Ovodda

Il pane carasau è un tipico pane sardo diffuso in tutta la Sardegna,a forma di disco molto sottile e croccante, adatto a essere conservato a lungo.

Il termine con il quale viene indicato deriva dal verbo carasare, che significa tostare. Durante la carasadura il pane viene rimesso nel forno per la cottura finale: tale cottura lo rende croccante.



In alcune zone della Barbagia, come a Ovodda e Gavoi, è preparato in forma rettangolare e di dimensioni inferiori, prendendo il nome di pane ‘e fresa, mentre in Ogliastra è più diffusa una variante, più spessa, chiamata pistoccu.

Per la sua particolare croccantezza, che ne rende rumorosa la masticazione, è talvolta chiamato fuori dalla Sardegna, in italiano carta da musica, sebbene il vocabolo sardo carasau sia entrato dal 2017 nel dizionario italiano Zingarelli.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *