Maggio 22, 2019 wppanibus

La piadina il cibo nazionale dei Romagnoli

La piadina romagnola, o anche piada  è un prodotto alimentare aemplice composto da una sfoglia di farina di grano, strutto o olio di oliva, bicarbonato o lievito, sale e acqua. Veniva cotta su un piatto di terracotta, detto teglia. Oggi è preparata  su piastre di metallo oppure su lastre di pietra refrattaria chiamate testi.


Per la preparazione vedi il tutorial


La sua fama letteraria è dovuta a Giovanni Pascoli, il quale la definì «il pane, anzi il cibo nazionale dei Romagnoli». In realtà,  era un pane povero che sfamava le persone meno abbienti.

Nelle zone nord e centrali della Romagna si prepara leggermente più spessa, scendendo verso sud, ad esempio nel riminese, è tirata più sottile.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *